Meringhe senza uova, un dolce davvero leggero

Quella delle meringhe senza uova è una ricetta veg e si inquadra anche nella categoria della cucina molecolare, quella che trasforma la struttura degli alimenti utilizzando metodi di cottura alternativi e senza ricorrere a sostanze chimiche additive.

Infatti, si sfruttano le caratteristiche fisico-chimiche dell’acqua dei ceci cioè le saponine che permettono all’acqua di montarsi.

Ingredienti per 10 persone cioè 100 spumini:

Ingredienti per 10 persone cioè 100 spumini:150 ml di acqua di cottura di ceci2-3 cucchiai di succo di limone non trattato150 grammi di zucchero a velo biologico150 grammi di zucchero biologico bianco o di canna (in questo caso la meringa sarà più scura).

Ingredienti per 10 persone cioè 100 spumini:

  1. 150 ml di acqua di cottura di ceci
  2. 2-3 cucchiai di succo di limone non trattato
  3. 150 grammi di zucchero a velo biologico
  4. 150 grammi di zucchero biologico bianco o di canna (in questo caso la meringa sarà più scura).

La ricetta ha una difficoltà medio-bassa. Per la preparazione e la cottura occorrono in totale 2 ore 30 minuti.

Facciamo evaporare per 2 minuti il brodo di cottura dei ceci in modo che sia concentrato. In alternativa va benissimo il liquido dei ceci biologici in scatola senza conservanti.

Versiamo l’acqua a temperatura ambiente in una ciotola a sponde alte o in uno sbattitore e lavoriamo per 2 minuti con le fruste elettriche aggiungendo a filo il succo di limone. Il risultato deve essere una schiuma semicompatta simile a quella degli albumi a neve.

meringa

Si sfruttano le caratteristiche
chimico-fisiche dei ceci

meringhe senza uova

Uniamo lo zucchero a velo e lo zucchero in modo graduale continuando a montare con le fruste. Se desideriamo maggior densità possiamo aggiungere un cucchiaio di gomma guar.

Ora è il momento di prepararci per la cottura; facciamo preriscaldare il forno, ventilato a 100° C. Prendiamo la nostra teglia e ci mettiamo sopra un foglio di carta forno, così da evitare che le meringhe si attacchino. A questo punto con una sac à poche fate tanti ciuffetti o dischi.
Inforniamo per un’ora e lasciamo lo sportello leggermente aperto (se non ci sta da solo, basta infilare un cucchiaio di legno).

Dopo un’ora abbassiamo la temperatura del forno da 100°C a 80°C e facciamo cuocere per un’altra ora piena.
Quando le meringhe saranno asciutte, le lasciamo riposare in forno con la porta aperta per tutta la notte.

Il giorno successivo saranno pronte per essere servite ai nostri ospiti!
Quella delle meringhe senza uova è una preparazione che richiede un po’ di pazienza e di lavoro ma il risultato ne varrà decisamente la pena.